La più bella tra le poesie d’amore di Pablo Neruda: “amore in silenzio”

 

Pablo Neruda

 

.

.

SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK Elogio alla Follia

.

.

 

La più bella tra le poesie d’amore di Pablo Neruda: “amore in silenzio”

 

Amore in silenzio

Mi piaci quando taci perché sei come assente,
e mi ascolti da lontano, e la mia voce non ti tocca.
Sembra che si siano dileguati i tuoi occhi
e che un bacio ti abbia chiuso la bocca.

Siccome ogni cosa è piena della mia anima
tu emergi dalle cose, piena dell’anima mia.
Farfalla di sogno, assomigli alla mia anima,
e assomigli alla parola malinconia.

Mi piaci quando taci e sei come distante.
Sembri lamentarti, farfalla che tuba.
E mi ascolti da lontano e la mia voce non ti giunge:
lascia che io taccia con il silenzio tuo.

Lascia che ti parli anche con il tuo silenzio
chiaro come una lampada, semplice come un anello.
Sei come la notte, silenziosa e stellata.
Il tuo silenzio è di stella, così lontano e semplice.

Mi piaci quando taci perché sei come assente.
Distante e dolorosa come se fossi morta.
Poi basta una parola, un sorriso.
E sono felice, felice che non sia vero

Please follow and like us:
20
Precedente Un fantastico racconto di Giorgio Gaber: "Io se fossi Dio" Successivo Una stupenda lirica di Alda Merini "Le lacrime non fanno rumore"

Un commento su “La più bella tra le poesie d’amore di Pablo Neruda: “amore in silenzio”

I commenti sono chiusi.